PhD Program in Neural and Cognitive Sciences | NCS

Apps and Websites

 

Il sito web Vivi meglio, vivi sano

di Pierluigi Struzzo
Laboratorio di Pensiero e Decisione, Prof. D. Ferrante 

https://stilidivita.infofactory.it/

 

Obiettivi e contenuti

Il sito Vivi meglio, vivi sano è dedicato alla valutazione e alla riduzione del rischio associato ai seguenti stili di vita: consumo di alcolici, fumo, alimentazione e attività fisica. Gli utenti che accedono a questo sito, spontaneamente o tramite invio del medico, per prima cosa hanno la possibilità di fare uno screening composto da 20 domande che permettono di individuare l’eventuale presenza di stili di vita a rischio e di stimarne la percezione da parte degli utenti. Successivamente vengono proposti percorsi diversi per i rischi diversi, tutti basati sull’Intervento Breve o da consigli su come ridurre possibili rischi e su come “mantenere la rotta” per gli stili di vita corretti (Figura 1).

 

 

 

Figura 1. La struttura del sito “Vivi meglio, vivi sano”

 

Come illustrato nella Figura 2, l’Intervento Breve proposto dal sito Vivi meglio, vivi sano è costituito da varie fasi. Per prima cosa, agli utenti viene fornito un feedback per informarli del fatto che, in base alle loro risposte, lo stile di vita considerato, ad esempio il consumo di alcolici, rappresenta un rischio per la loro salute. Il feedback agli utenti viene personalizzato sulla base del livello di rischio, dalla loro percezione e dalla loro conoscenza del tipo di rischio (Figura 3). Per realizzare la valutazione dei livelli di rischio e la comunicazione delle conseguenze per la salute, ci si è basati sullo stato dell’arte della ricerca scientifica nell’ambito degli stili di vita e sulle linee guida prodotte dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e dall’Istitut Superiore della Sanità.

 

 

Figura 2. Le componenti dell’Intervento Breve

 

Dopo aver illustrato le conseguenze negative per la salute del mantenere uno stile di vita non adeguato, agli utenti viene proposto di cambiare lo stile di vita in questione e viene valutata la loro motivazione al cambiamento e la loro fiducia nel riuscire a metterlo in atto. Nel caso motivazione e/o fiducia siano basse, vengono proposti un intervento di tipo motivazionale (Modello di Prochaska e di Clemente) e/o un intervento mirato ad aumentare l’empowerment e la sensazione di autoefficacia.

 

 

 

Figura 3. Un esempio di feedback sui livelli di rischio

 

Successivamente gli utenti possono definire un obiettivo, ad esempio ridurre il proprio consumo di alcolici in modo da bere al massimo due unità alcoliche al giorno, e una data entro cui lo vogliono raggiungere (Figura 4). Per favorire il raggiungimento dell’obiettivo, agli utenti vengono fatte delle domande che investigano più approfonditamente lo stile di vita non adeguato (ad esempio quali sono le situazioni in cui si consumano più frequentemente alcolici), per poter fornire loro dei suggerimenti personalizzati in modo da favorire la realizzazione del cambiamento.

 

 

 

Figura 4. Esempio di scelta di un obiettivo

 

Infine, viene lasciata agli utenti la scelta della frequenza con cui vogliono essere contattati per monitorare i loro progressi. Alle scadenze da loro scelte, gli utenti ricevono degli avvisi tramite email contenenti un link per ripetere lo screening e controllare se si stanno avvicinando all’obiettivo prescelto.

Il sito permette di raccogliere tutti i dati e di condividerli con i medici: i medici che si registrano sul sito possono dare un codice ai loro pazienti che permetterà loro, se lo desiderano, di condividere i risultati dello screening e di rimanere in contatto con il medico per domande e chiarimenti tramite il sito.

 


Caratteristiche tecniche

Il sito Vivi meglio, vivi sano è un software web sviluppato seguendo il responsive web design, di conseguenza si adatta graficamente in modo automatico al dispositivo con il quale viene visualizzato (computer con diverse risoluzioni, tablet e smartphone), riducendo al minimo la necessità per l'utente di ridimensionamento e scorrimento dei contenuti. Tale scelta di design rende possibile l’integrazione del software web all’interno di una APP per i dispositivi mobili Apple e Android.

Lo sviluppo dell’interfaccia utente è basato sui principi del design centrato sull’utente, dell’ergonomia cognitiva e dell’usabilità, in modo da realizzare un’interfaccia user friendly che renda facile, naturale e piacevole l’interazione con il sito (massimizzare l’user experience).

Attualmente il sito è in fase di riallocazione e ottimizzazione presso l’home page di ASUIUD http://asuiud.sanita.fvg.it/ dove sarà utilizzato dei Medici di Medicina Generale del Distretto Sanitario di Udine per sviluppare uno studio sulla prevalenza della bronchite cronica nei fumatori (30-59anni) e relativa riduzione del rischio fumo di tabacco.