Laurea Magistrale in Psicologia

Informazioni sulla tesi di laurea

Anno Accademico 2020-2021

---


Informazioni sulla tesi e sulla procedura di laurea

Regolamento della Tesi di Laurea Magistrale in Psicologia - La versione integrale del Regolamento di Laurea (aggiornato al 07/06/19) è scaricabile a questo link: Regolamento Laurea Magistrale PSI .


Ammissione all’esame di laurea

Per essere ammesso all’esame di laurea lo/a studente/essa deve: a) entro i termini fissati dalla Segreteria Studenti presentare la domanda di laurea; b) entro i termini stabiliti dal Dipartimento avere concluso gli esami di profitto e acquisito tutti i crediti previsti dal piano di studi, a eccezione di quelli relativi alla prova finale, e aver effettuato l'upload della tesi in formato elettronico nel sistema Esse3.

Per le indicazioni generali e le scadenze di ateneo sulle lauree si rimanda a questo link: https://www.units.it/studenti/laurearsi.

Tesi

La tesi è preferibilmente un lavoro di ricerca sperimentale, ma può essere anche una rassegna critica della letteratura. Essa deve avere una lunghezza compresa tra le 35 e le 50 pagine (circa 2500 caratteri per pagina). Nelle tesi sperimentali l’introduzione teorica non deve superare le 15 pagine e deve definire il contesto teorico entro cui sono sviluppati obiettivi e ipotesi. La tesi può essere scritta in lingua inglese se vale almeno una delle seguenti condizioni: a) la tesi è stata svolta nell’ambito del programma Erasmus; b) lo/la studente/ssa non è di nazionalità italiana; c) lo/la studente/ssa possiede una certificazione di conoscenza della lingua inglese pari o superiore al livello C1. Se la tesi è scritta in lingua inglese, essa deve essere accompagnata da una breve relazione in lingua italiana.


Relatore, correlatore e lettore

Il Relatore deve essere un docente strutturato del Dipartimento di Scienze della Vita, afferente al settore scientifico disciplinare M/PSI o un docente titolare di un insegnamento (o parte di un insegnamento) del CdS. E’ prevista anche la figura del Correlatore, se la persona che segue direttamente lo/a studente/essa nell’attività sperimentale è diversa da quella del Relatore. Il Correlatore non deve necessariamente far parte del Consiglio del Corso di studio e può essere un/una esperto/a che afferisce a strutture anche non universitarie.
A ciascuna tesi è assegnato un Lettore, selezionato tra i docenti del Dipartimento di Scienze della Vita afferenti al settore scientifico disciplinare M/PSI, che ha il compito di leggere l’elaborato e valutarne approfonditamente i contenuti.


Consegna della tesi

Entro 12 giorni dalla data di inizio dell’appello di laurea, lo/a studente/essa deve caricare la tesi: a) nel sistema Esse3 (seguendo le istruzioni riportate sul sito della Segreteria studenti); b) su MOODLE a questa Pagina.


Sessione di laurea

La Laurea si articola in due fasi: esame di laurea e cerimonia di proclamazione. Le due fasi si svolgono in due momenti distinti. All’esame di laurea, il/la candidato/a ha a disposizione 15 minuti per illustrare il lavoro svolto e ulteriori 10-15 minuti sono a disposizione della commissione per discutere con il/la candidato/a il suo lavoro di tesi. Nella cerimonia di proclamazione vengono comunicati la valutazione del lavoro di tesi e il voto complessivo di laurea e viene effettuata la proclamazione.


Punteggio di laurea

Il voto complessivo di laurea, espresso in centodecimi, tiene conto della carriera pregressa e dell’esame finale. L’attribuzione della lode è deliberata a maggioranza assoluta dei componenti della Commissione di Laurea. Alla tesi è attribuito un punteggio da 0 a 6 punti: il Relatore e l’eventuale Correlatore assegnano complessivamente da 0 a 3 punti, il Lettore assegna da 0 a 2 punti e il resto della Commissione assegna da 0 a 1 punto. La valutazione della carriera prevede il calcolo della media delle votazioni (pesate in base ai corrispondenti crediti) conseguite negli esami del biennio con votazione in 30esimi, appartenenti agli ambiti di attività formative “caratterizzanti”, “affini e integrative” e “a scelta dello/a studente/essa”. Alla media delle votazioni viene aggiunto un bonus di 0.2 punti per ogni lode conseguita in insegnamenti che prevedono un numero di CFU minore o uguale a 6, e un bonus di 0.4 punti per ogni lode conseguita in insegnamenti di più di 6 CFU.

---

Laurea Specialistica

Regolamento per la prova finale e conseguimento titolo Laurea Specialistica:

Regolamento Laurea Specialistica

---

Calendario esami di laurea PSI - a.a. 2019/20:


- 29-30-31 marzo 2021

- 30 aprile 2021 (Sessione Straordinaria)

---

Frontespizi e regole di formattazione per Tesi Triennale e Specialistica-Magistrale

Frontespizio Laurea Specialistica PSI

Frontespizio Laurea Magistrale PSI - Curriculum PSICOLOGIA SOCIALE E PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO

Frontespizio Laurea Magistrale PSI - Curriculum PSICOLOGIA COGNITIVA APPLICATA

Frontespizio Laurea Magistrale PSI - Curriculum NEUROPSICOLOGIA E PSICOLOGIA CLINICA

---

Modulo attestazione presenza

Per gli studenti che necessitano di un'attestazione della loro presenza ad appelli d'esame, sessioni di laurea, ecc..

Modulo Attestazione Presenza

---