Laurea Magistrale in Genomica funzionale

Descrizione del corso - GF

 

COS’É LA GENOMICA FUNZIONALE

È la disciplina che esplora su scala genomica le modalità con cui i geni dirigono lo sviluppo e l’omeostasi degli organismi, e come il loro malfunzionamento generi condizioni patologiche.

 

OBIETTIVI DEL CORSO

Il Corso di Laurea Magistrale in Genomica funzionale fornisce una preparazione avanzata in discipline quali genetica e genomica molecolare, biochimica e biologia cellulare, microbiologia, immunologia e oncologia, oltre a competenze aggiornate su modelli, metodologie e strumenti per la ricerca in ambito biomolecolare. Il programma del corso ha una forte connotazione pratica, e l’acquisizione di conoscenze teoriche viene complementata dai laboratori didattici. Gli studenti possono adattare il percorso formativo ai propri interessi ed obiettivi professionali, grazie a un’adeguata offerta di insegnamenti opzionali/a scelta.

Il secondo semestre del 2 anno è riservato all'attività sperimentale per la Tesi, che può essere svolta sia presso laboratori dell’Università che in altri centri di ricerca o aziende a Trieste, in Italia o all'estero.

 

INTERNAZIONALIZZAZIONE

Il CdS ha una connotazione internazionale: tutti i corsi del 2 anno e alcuni del 1 sono erogati in lingua inglese, e ogni anno il corso accoglie studenti provenienti da altri Paesi. Sono incoraggiate le esperienze di studio e di tirocinio nell’ambito di numerosi accordi di mobilità internazionale europei (Erasmus+ study e traineeship) ed extraeuropei.

Aspetto caratterizzante del corso è l’opportunità di effettuare facoltativamente un percorso internazionale di Doppio Diploma nel quale gli studenti frequentano il 2 anno (in Inglese) presso l’Université de Paris o l’Université de Rennes, svolgono il tirocinio per la Tesi sperimentale in Francia, in Italia o in altri Paesi, e infine conseguono sia il diploma di Laurea Magistrale in Genomica funzionale che l’equivalente diploma rilasciato dall’Università francese.

Il corso di Laurea in Genomica funzionale ha ricevuto un finanziamento triennale dall'Università Italo Francese, nell'ambito del bando Vinci 2003, a sostegno dei programmi di Doppio diploma.

 

PERCHÉ SCEGLIERE TRIESTE

Il contesto didattico-scientifico della LM è di alto livello, grazie a docenti attivi negli ambiti di ricerca trattati nei corsi e all’intervento di scienziati provenienti da enti locali, nazionali e internazionali in occasione di seminari ed eventi quali l’Erasmus week.

Trieste ospita numerosi enti di ricerca: il cosiddetto “Sistema Trieste” include tra gli altri SISSA (Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati), ICGEB (International Centre for Genetic Engineering and Biotechnology), Elettra-Sincrotrone, Centro Studi Fegato, CNR, IRCCS-Burlo Garofolo, che offrono opportunità di internato per la tesi sperimentale. 

 

DOPO LA LAUREA

La maggior parte dei laureati in Genomica funzionale supera con merito selezioni competitive per l’accesso a dottorati di ricerca presso prestigiose università e istituzioni di ricerca nazionali e internazionali. Oltre che nell’ambito della ricerca scientifica, i laureati in GF trovano impiego presso laboratori di istituzioni ospedaliere, industrie farmaceutiche, aziende per lo sviluppo di biotecnologie avanzate e loro applicazioni in ambito biomedico, oltre che nella formazione e nella divulgazione scientifica.

.